Netto calo del Milan sui ricavi commerciali. Il marchio probabilmente non ha più il prestigio di una volta e quindi, vi è stato un calo di circa 30 milioni di ricavi nel corso degli ultimi tre anni. Con tutto quello che è successo a livello societario, nonché anche gli scarsi risultati della squadra rossonera, dal 2015 ad oggi vi è stata una riduzione dei ricavi per la società milanese. Nel 2015/2016, i ricavi erano stati di 86,5 milioni di euro mentre invece, per la stagione 2018-2019 si sono fermati solo a 56,8 milioni di euro. Una cifra molto bassa se si pensa che Inter e Juve incassano praticamente il triplo o il doppio della cifra. La delusione è stata davvero molta e questo fa capire come il marchio effettivamente, non riesce più ad attirare il pubblico.

Le piaghe in bilancio e gli scarsi risultati

A incoraggiare questa caduta di investimenti, gli scarsi risultati del Milan e l’assenza totale della squadra nella Champions League per sei stagioni di fila. Uno dei divorzi più forti è stato quello dall’Adidas che ha portato a una serie di crolli in termini di economici. Ma i cali ci sono stati anche sugli sponsor tecnici che sono passati dai 18 milioni del 2015 agli 11 del 2018. L’unico sponsor che sta resistendo è Emirates che resterà però fino al giugno 2020. L’obiettivo è quello di incrementare sempre di più il fatturato perché ci sono problemi economici alla base del club. Eppure in passato si trattava di un club molto prestigioso che era campione indiscusso a livello internazionale.

La crisi del Milan ed i pronostici

La crisi del Milan è stata molto forte. Stava diventando una vera e propria entertainment company ma poi nel tempo c’è stato una trasformazione del sistema calcio e il Milan è andato in crisi. Adesso si cerca di recuperare quell’appeal soprattutto con dei buoni risultati in campo. Per adesso non sono arrivati degli ottimi riscontri anche in questo senso. Eppure il Milan resta una delle squadre favorite alla partecipazione in Champions league. Sui siti di scommesse online infatti, le quote che puntano sui rossoneri in Champions league  quest’anno sono molto promettenti come nel caso del bookmaker Betn1 . Per adesso, l’inizio di stagione è stato un po’ a rilento ma si spera possa arrivare un finalmente una svolta importante in grado di fare la differenza per la società milanese.